Sale!

IL CIBO. in terra di Capitanata e nel Gargano tra storia, popolo e territorio

13.00 11.00

Titolo IL CIBO
Sottotitolo in terra di Capitanata e del Gargano
Autore Lorenzo Bove
Collana Folklore & Tradizioni
Editore Edizioni del Poggio
Formato Libro
Pagine 206
Pubblicazione 02/2018
ISBN 978-88-97409-70-0

Description

In questi ultimi anni il cibo è diventato un centro di diffusione specialmente nei programmi TV e in quasi tutti i settimanali e riviste maggiormente accreditate. Ogni giornale, ormai, ha la sua sezione dedicata alle ricette, e le riviste di cucina stanno cercando il modo di differenziarsi. L’alimentazione, infatti, anima confronti, manifestazioni, scatenando anche aspre contese.
Si sta riscoprendo così il piacere della buona cucina, perché essa è un’arte, come lo è la pittura e la musica. È qualcosa che educa ed eleva lo spirito e colpisce i sensi e la mente. La buona cucina è il prodotto di una sapiente evoluzione nei secoli, è il meglio delle ricette tradizionali, realizzate in tempi e modi nuovi, dinamici.
In questo contesto si inserisce Lorenzo Bove che riporta alla luce nel suo ultimo libro quell’enorme patrimonio, anche culturale, che l’alimentazione e l’agroalimentare rappresentano per l’umanità oggi più che mai, anche con l’intento di tramandarlo per quanto possibile alle nuove generazioni. Egli rispolvera le belle tradizioni culinarie di Poggio Imperiale, in particolare, del Gargano e della Capitanata seguendo un percorso che pone al centro della sua analisi il cibo tra storia, popolo e territorio.

Attraverso una descrizione precisa e meticolosa, arricchita da fotografie di piatti sia ricchi sia poveri della cucina del territorio, alcuni dei quali ormai dimenticati, fa sentire gli odori e i sapori di una terra circondata dal mare, dai monti, da foreste. Qui lo sguardo spazia su un territorio molto ampio e variegato dal Gargano al Tavoliere, dal mondo delle radici mai recise a quello dove si è trovato a vivere.

Tutto il territorio è ricco di castelli, abbazie, templi che gli antichi baroni amarono e godettero delle ricchezze delle acque e della caccia della selvaggina, circondari dei ricordi della munificenza cristiana.
Negli agriturismo, ma anche in rinomati ristoranti del nostro territorio si possono ancora gustare questi piatti che la tradizione ha tramandato. Con qualche variante e denominazione diversa, secondo il proprio dialetto, le ricette semplici e gustose delle nonne sono diventate oggi piatti tipici molto ricercati. Si riassapora, così, la cucina casereccia e tradizionale.

 

Biografia dell’autore

Lorenzo Bove
Lorenzo Bove Scrittore, Blogger, appassionato di Tradizioni e Storia Locale.

E’ nato a Poggio Imperiale (FG) e pur avendo lasciato la sua terra nativa per attuare i suoi progetti professionali e di vita, ha sempre mantenuto uno stretto legame con essa, valorizzandone peraltro il dialetto, i detti e i proverbi perché “Lasciare che il tempo e l’incuria della gente permetta che le opere del passato, le gesta dei popoli antichi, gli usi e i costumi, le usanze e le tradizioni finiscano con l’essere a poco a poco coperti dalla polvere dell’oblio, fino a svanire inesorabilmente dalla mappa delle umane conoscenze, rappresenta davvero un crudele destino”.

Laureato in Giurisprudenza, Giurista d’Impresa, a Milano ha ricoperto, tra l’altro, il ruolo di Dirigente, Responsabile Legale del Nord Ovest Italia di RFI del Gruppo Ferrovie Italiane.

Il 27 dicembre 1987 è stato insignito dal Presidente della Repubblica Francesco Cossiga dell’onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica.

 

 

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “IL CIBO. in terra di Capitanata e nel Gargano tra storia, popolo e territorio”

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi